Navigare Facile

La Firma Digitale

La Firma Digitale

La crittografia è essenziale per rendere inaccessibile un messaggio ad altri rispetto al destinatario, ma anche per consentire al ricevente d'essere certo dell'identità del mittente.

Questo secondo aspetto ha assunto un'importanza centrale nell'epoca della realtà virtuale, nella quale la rete mondiale offre infinite occasioni di comunicare rendendo però al contempo piuttosto semplice l'assunzione d'identità fittizie. 

Per evitare truffe e il disconoscimento da parte del mittente di documenti si è così diffusa la firma digitale, un'interessante applicazione della crittografia a chiave pubblica (o crittografia asimmetrica).

Correndo il rischio di semplificare la tecnologia crittografica alla base della firma digitale potremmo dire che vi sono due diversi tipi di chiavi, entrambe generate da sofisticati algoritmi. La chiave privata è in possesso esclusivo del mittente, il quale tramite essa appone la firma ai documenti e legge quelli in arrivo, mentre la chiave pubblica è a disposizione dei destinatari per la decriptazione dei file ricevuti.

Alla prova dei fatti la procedura è estremamente semplice e flessibile, dal momento che vi sono diversi dispositivi per inviare e ricevere documenti completi di firma digitale, tra i quali ricordiamo la smart card completa del suo lettore e la chiavetta con software preinstallato.

Dove